Post

ORIONE (novembre 2023 - serie: Dei, Miti ed Eroi)

Immagine
  Serie:  Vidi il grande Orïòn, che delle fiere, Che uccise un dì sovra i boscosi monti, Or gli spettri seguia de’ prati Inferni Per l’asfodelo in caccia; e maneggiava Perpetua mazza d’infrangibil rame.   (Omero, Odissea – canto XI - trad. dal greco di Ippolito Pindemonte)

ΠΟΊΗΣΙΣ (Poìesis – Poesia) (ottobre 2021 - serie: PiroDiVersi)

Immagine
  Sollevaci dal fango d’una gretta e inconsapevole ignoranza. E poi proteggici. Ancora oltre te stessa, dall’ancestrale tentazione del confortante conformismo. Sotto i tuoi piedi, risiede insolita bellezza d’infiniti pensieri, di mille e più mille parole armoniose e rare, che fòrgiano le tante anime, dei molti mondi.

GRIDO IN TRE VERSI (novembre 2023 - serie: PiroDiVersi)

Immagine
Sale la guerra e impasta il rosso del sangue vivo con l’odio. Sale sganciando a terra carne e cemento per soffocare linfa. Sale Polemika, obliando senso dalle insensate sorti d’ogni ragione.

IKIGAI (novembre 2023 - serie: LudoParole)

Immagine
Ad Okinawa, l’isola giapponese che vanta il più alto tasso di ultracentenari al mondo, si pratica la filosofia dell’ ikigai ( 生き甲斐 ) (iki-vivere, gai-ragione) , definito anche come « la ragione per svegliarsi al mattino». Tutti, secondo la cultura giapponese, avrebbero il proprio ikigai . Trovarlo è un compito di intensa ricerca interiore, che investe ogni essere umano e che lo conduce ad una profonda soddisfazione e pienezza di senso della vita.

ORFEURIDICE (ottobre 2023 - serie: Dei, Miti ed Eroi)

Immagine
  L’unione tra «Orfeo» e «Euridice» genera un’entità terza , qualcosa di diverso da una fredda sommatoria fra le caratteristiche delle opere originarie, che mantengono intatta la propria peculiarità. Anche le due poesie, lette una di seguito all’altra, assumono un nuovo ed inedito significato.                        

NOTE DI LUCE (gennaio 2023 - serie: SilenziAssenzi)

Immagine
  realizzato con Lea Cavallari

SKORPIO (novembre 2023 - Serie: SilenziAssenzi)

Immagine
I nati sotto il segno dello Scorpione (23 ottobre – 21 novembre) si distinguono per la misteriosità, l'enigmaticità, il fascino e l'emotività nascosta. Sono inoltre persone molto ricettive e vantano capacità intuitive. Altre qualità riscontrabili sono l'istintività, la tenacia, la passionalità e la gelosia.

TAU (luglio 2023 - serie: PiroDiVersi)

Immagine
  ... et si noi tucte queste cose sosterremo patientemente con alegreza, pensando le pene de Christo benedecto, le quali noi debiamo sostenere per suo amore; o frate Lione, scrivi che in questo è perfecta letitia. Et però odi la conclusione, o frate Lione. Sopra ad tucte le gratie et doni de lo Spirito Sancto [...] si è vincere se medesimo, et volentieri per amor de Christo sostenere pene et iniurie, opprobrii et disastri... (S. Francesco d’Assisi – I Fioretti – cap. VIII) (dono di Giancarlo Bibas alla missione francescana in Brasile)

SIRENE (novembre 2023 - serie: Dei, Miti ed Eroi)

Immagine
  «…De’ compagni incerai senza dimora, le orecchie di mia mano; e quei diritto me della nave all’albero legaro con fune, i piè stringendomi, e le mani. […] E non lontana omai vista la nave, un dolce canto cominciaro a sciorre: O molto illustre Ulisse, o degli Achéi somma gloria immortal, su via, qua vieni, ferma la nave, e il nostro canto ascolta…»   (Omero, Odissea – canto XII - trad. dal greco di Ippolito Pindemonte)

ΔΙΌΝΥΣΟΣ 2 (Diòniso) (ottobre 2023 - serie: Dei, Miti ed Eroi)

Immagine
  sul mare immòbile gradazioni celesti a fine estate

ALLA FINE DEL VIAGGIO (aprile 2023 - serie: PiroHaiku)

Immagine
sole al tramonto sprigiona verso il cielo barlumi armònici Istruzioni per l’uso: Quando il sole sta tramontando, ci regala i suoi raggi che si propagano verso il cielo intervallandosi con un soave equilibrio, paragonabile a quello di una chiocciola. Una distribuzione che i matematici definiscono “sezione aurea” ovvero “la formula della bellezza”

GIRASOLE (marzo 2023 - serie: PiroHaiku)

Immagine
vitale unione fra la terra e l'empìreo c'è il girasole Istruzioni per l’uso: Vi gioverà, nei momenti più in ombra delle vostre anime, ACCENDERE l’opera. Ricorderete così a voi stessi, il perenne fluire della linfa all’interno del LEGNO. Quella luce, ricevuta in dono dal sole, attraverso la purezza del RAME, sarà sempre restituita alla vita.

VELLO D’ORO (ottobre 2023 - serie: Dei, Miti ed Eroi)

Immagine
«… stupore prese i Minii al veder la grande spoglia che lampeggia al balen pari di Giove, e v’accorre ciascun desideroso di toccarla e tenerla entro sue mani…» (Apollonio Rodio - Gli Argonauti – libro IV  trad. dal greco di Felice Bellotti -1873)

PERSEFONE o DELLE PERSE STAGIONI (ottobre 2023 - serie: Dei, Miti ed Eroi)

Immagine
    Io t’ho scorsa Persefone, fra gli odori novelli di bei campi risorti. Rifiorita beltà, ch’ora ascende discreta da un letargo silente. Sacrificio d’oblio, nelle viscere inerti d’ogni regno di Ade.

PROVE (luglio 2023 - serie: PiroHaiku)

Immagine
  Il vento freddo con tutte le onde intesse trame di luce

STRIN BEL (novembre 2019 - serie: SilenziAssenzi)

Immagine
  Con carillon

CORDA (agosto 2019 - serie: PiroHaiku)

Immagine
  la piccola onda dal castello di sabbia è ora respinta

SOSPENSIONI (marzo 2023 - serie: PiroHaiku)

Immagine
  il vecchio faggio ha lasciato andar via i rami bassi  

SESSANTA (novembre 2020 - serie: PiroHaiku)

Immagine
  la luce calda in precario equilibrio con quella elettrica